Lung Unit
Tumore Uroteliale
Melanome
OncoPneumologia

Confronto tra Capecitabina più Cisplatino vs Capecitabina più Cisplatino con concomitante radioterapia con Capecitabina nel cancro gastrico completamente resecato con dissezione dei linfonodi D2


Lo studio ARTIST ( Adjuvant Chemoradiation Therapy in Stomach Cancer ) è stato il primo studio ad indagare sul ruolo della terapia post-operatoria chemio-radioterapica in pazienti con resezione curativa del carcinoma gastrico con dissezione linfonodale D2.

Questo studio è stato elaborato per confrontare il trattamento post-operatorio con Capecitabina e Cisplatino ( XP ) rispetto a XP più radioterapia con Capecitabina ( XP/XRT/XP ).

Il braccio XP ha ricevuto sei cicli di chemioterapia a base di Capecitabina 2000 mg/m2 al giorno nei giorni da 1 a 14 e Cisplatino 60 mg/m2 al giorno 1; ogni ciclo è stato ripetuto ogni 3 settimane .
Il braccio XP/XRT/XP ha ricevuto due cicli di XP seguiti da 45 Gy XRT ( Capecitabina 1650 mg/m2 al giorno per 5 settimane ) e due cicli di XP.

Su 458 pazienti, 228 sono stati assegnati in modo casuale al braccio XP e 230 al braccio XP/XRT/XP.

Il trattamento è stato completato come previsto dal 75.4% dei pazienti ( 172 su 228 ) nel braccio XP e dall’81.7% ( 188 su 230 ) nel braccio XP/XRT/XP.

Nel complesso, l'aggiunta di XRT alla chemioterapia XP non ha prolungato in modo significativo la sopravvivenza libera da malattia ( DFS, P=0.0862 ). Tuttavia, nel sottogruppo di pazienti con metastasi patologica ai linfonodi al momento della chirurgia ( n=396 ), i pazienti assegnati in modo casuale al braccio XP/XRT/XP hanno ottenuto una sopravvivenza libera da malattia superiore rispetto a quelli che hanno ricevuto solo XP ( P=0.0365 ), e la significatività statistica è stata mantenuta all'analisi multivariata ( hazard ratio stimato, HR=0.6865; P=0.0471 ).

In conclusione, l'aggiunta di radioterapia con Capecitabina alla chemioterapia Capecitabina e Cisplatino non ha significativamente ridotto le recidive dopo resezione curativa e dissezione linfonodale D2 nel tumore gastrico.
È previsto uno studio successivo ( ARTIST-II ) nei pazienti con carcinoma gastrico linfonodo-positivo. ( Xagena2012 )

Lee J et al, J Clin Oncol 2012; 30: 268-273


Onco2012 Gastro2012 Farma2012


Indietro