Lung Unit
Tumore Uroteliale
Tumori testa-collo
Tumore Vescica

Tumore del retto e risposta patologica completa dopo chemioterapia neoadiuvante e resezione: associazione tra chemioterapia adiuvante e sopravvivenza globale


La chemioterapia adiuvante nei pazienti con tumore del retto con risposta patologica completa ( pCR ) dopo chemioradioterapia neoadiuvante ( nCRT ) e resezione è raccomandata dalle linee guida di trattamento. Tuttavia, il suo ruolo in questo contesto è equivoco perché mancano dati a supporto dei benefici.

È stata confrontata la sopravvivenza generale ( OS ) tra chemioterapia adiuvante e osservazione postoperatoria in pazienti con tumore del retto con risposta patologica completa dopo nCRT e resezione.
È stata identificata una coorte di pazienti con tumore rettale e risposta patologica completa ( ypT0N0 ) dopo nCRT nel National Cancer Database nel periodo 2006-2012.
I pazienti che hanno ricevuto chemioterapia adiuvante sono stati confrontati con i pazienti sottoposti a osservazione post-operatoria per corrispondenza del punteggio di propensione.

Sono stati identificati 2.764 pazienti ( età media 60.0 anni e 40% donne ) con adenocarcinoma del retto in stadio clinico II o III che avevano ricevuto nCRT ed erano responder completi ( ypT0N0M0 ).
Di questa coorte, 741 pazienti nel gruppo chemioterapia adiuvante sono stati abbinati per punteggio di propensione a 741 pazienti sottoposti a osservazione post-chirurgica.

La coorte chemioterapia adiuvante ha presentato una sopravvivenza globale migliore rispetto alla coorte osservazionale ( hazard ratio, HR=0.50 )
Il tasso di sopravvivenza globale a 1, 3 e 5 anni è stato pari a 99.7%, 97.1% e 94.7% per il gruppo chemioterapia adiuvante e 99.2%, 93.6% e 88.4% per il gruppo osservazionale ( P=0.005 ).

Nell'analisi di sottogruppo, i pazienti con stadio clinico T3/T4 e malattia linfonodo-positiva hanno beneficiato maggiormente della chemioterapia adiuvante ( HR=0.47 ).

In conclusione, la chemioterapia adiuvante è stata associata a una migliore sopravvivenza globale nei pazienti con risposta patologica completa dopo nCRT per tumore del retto localmente avanzato resecato.
Questo studio supporta l'impiego della chemioterapia adiuvante in questo setting in cui vi è attualmente scarsità di dati. ( Xagena2018 )

Polanco PM et al, JAMA Oncol 2018; 4: 938-943

Onco2018 Gastro2018 Chiru2018



Indietro